la Guerra Nella Grecia Antica

Pauline Schmitt Pantel - I migliori di Atene. La vita dei potenti nella Grecia antica  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Oct. 18, 2017
Pauline Schmitt Pantel - I migliori di Atene. La vita dei potenti nella Grecia antica

Pauline Schmitt Pantel - I migliori di Atene. La vita dei potenti nella Grecia antica
Italian | 2012 | 236 pages | ISBN: 885811325X | PDF | 3 MB

Essere un uomo politico nell'Atene del V secolo significava senz'altro essere presente tanto nell'assemblea che in guerra. Ma se Aristide, Temistocle, Cimone, Pericle, Nicia e Alcibiade sono diventati uomini illustri è anche perché hanno saputo costruire un'immagine pubblica in cui i loro stili di vita erano parte del loro agire politico. Plutarco ci racconta come sono cresciuti nella fama, sono stati amati, celebrati, invocati: Cimone, dopo una gioventù dissipata, apre i suoi giardini al popolo di Atene e diventa uno dei leader della vita politica. Alcibiade ama giovinetti e fanciulle in uguale misura, seduce l'assemblea, conduce la flotta e guida le processioni.

Cesare Brandi - Viaggio nella Grecia antica (2012)  eBooks & eLearning

Posted by edi1967 at Feb. 9, 2019
Cesare Brandi - Viaggio nella Grecia antica (2012)

Cesare Brandi - Viaggio nella Grecia antica (2012)
Italiano | 2012 | 178 pages | ISBN: N/A | PDF | 5 MB

Cesare Brandi fu spesso in viaggio, in luoghi che i suoi incarichi professionali lo portarono a conoscere e ad amare.In questo volume pagina dopo pagina accompagna il lettore alla scoperta dell’antica Grecia evocando sensazioni e profonde emozioni. Fa sua la dimensione circolare del viaggio, inteso coma andata e come ritorno, e non dimentica ansia e nostalgia, da sempre compagne del viaggiatore. Creta, l’Acropoli, Delfi, Olimpia, Mistrà: una carrellata di luoghi raccontati con l’attenzione al dettaglio di una colonna, alla cromia particolare di un prato fiorito senza tralasciare il suo bagaglio culturale di inestimabile grandezza. Il suo è un racconto poetico che si fa leggero ed emozionante al tempo stesso, e che porta diritto allo scopo stesso del viaggio: la ricerca del senso e della verità, il porsi in sintonia con quello che Christian Norberg Schultz avrebbe definito il genius loci, lo spirito proprio di ciascun luogo.
G. Pironti, C. Bonnet - Gli dei di Omero. Politeismo e poesia nella Grecia antica (2016)

G. Pironti, C. Bonnet - Gli dei di Omero. Politeismo e poesia nella Grecia antica (2016)
Italiano | 2016 | 301 pages | ISBN: N/A | PDF | 21 MB

Gli dèi di Omero non sono semplici personaggi letterari, ma complesse e straordinarie costruzioni poetiche che danno corpo e parola alle divinità onorate dai Greci. Il libro è un'indagine a più voci volta a delineare i tratti specifici del politeismo omerico e le particolarità della rappresentazione del divino così come emergono dai poemi.

Giorgio Ieranò - Il mare d'amore. Eros, tempeste e naufragi nella Grecia antica  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Nov. 25, 2019
Giorgio Ieranò - Il mare d'amore. Eros, tempeste e naufragi nella Grecia antica

Giorgio Ieranò - Il mare d'amore. Eros, tempeste e naufragi nella Grecia antica
Italiano | 2019 | 271 pages | ISBN: 8858138708 | EPUB | 1,4 MB

La tempesta d'amore, l'onda della passione, l'amante come naufrago. Il desiderio erotico ha un suo lessico marinaro che è entrato anche nel linguaggio comune. Ma il rapporto indissolubile fra l'amore e il mare nasce nella Grecia antica. Nelle saghe della mitologia gli amanti eroici (Teseo e Arianna, Giasone e Medea, Paride ed Elena) solcano le onde sospinti dal vento del desiderio. Isole e scogli sono spesso scenari dei drammi amorosi e un tuffo tra le acque, come quello di Saffo dalla favolosa rupe di Leucade, sigilla talvolta una storia infelice. Sullo sfondo c'è il culto della dea Afrodite che, per i greci, non era solo la divinità dell'amore ma anche una signora dei mari e una protettrice della navigazione. Tramite le parole dei poeti, dai lirici greci alle elegie di Ovidio, l'immagine del mare d'amore ha attraversato i secoli. Alla radice, un nucleo profondo, un senso drammatico dell'esistenza umana..

La nascita del pensiero geografico nella Grecia antica  eBooks & eLearning

Posted by Barvaz at Feb. 10, 2018
La nascita del pensiero geografico nella Grecia antica

La nascita del pensiero geografico nella Grecia antica by MARCELLO GIOVANNELLI
Italian | 2013 | ISBN: n/a | 227 pages | PDF | 1.6 MB

Stasis. La guerra civile come paradigma politico. Homo sacer. Ediz. ampliata: II\2  eBooks & eLearning

Posted by arundhati at Jan. 5, 2020
Stasis. La guerra civile come paradigma politico. Homo sacer. Ediz. ampliata: II\2

Giorgio Agamben, "Stasis. La guerra civile come paradigma politico. Homo sacer. Ediz. ampliata: II\2"
Italiano | ISBN: 8833930688 | 2016 | 114 pages | PDF | 3 MB
Giorgio Agamben - Stasis. La guerra civile come paradigma politico, Homo sacer, II, 2 (Repost)

Giorgio Agamben - Stasis. La guerra civile come paradigma politico, Homo sacer, II, 2
Italian | 2015 | 84 pages | ISBN: 8833925870 | EPUB | 1,9 MB

Stasis è il nome della guerra civile nella Grecia antica. Un concetto così inquietante o impresentabile per la filosofia politica posteriore da non essere fatto oggetto sinora di una dottrina adeguata, neppure da parte dei teorici della rivoluzione. Eppure, sostiene Giorgio Agamben fornendo qui i primi elementi di una necessaria "stasiologia", la guerra civile costituisce la fondamentale soglia di politicizzazione dell'Occidente, un dispositivo che nel corso della storia ha permesso alternativamente di depoliticizzare la cittadinanza e mobilitare l'impolitico, e che vediamo oggi precipitare nella figura del terrore su scala planetaria. Al suo paradigma concorrono insieme due poli antitetici dei quali Agamben mette allo scoperto la segreta solidarietà, quello classico secondo cui la guerra civile è coessenziale alla polis, al punto che chi non vi prende parte è privato dei diritti politici, e quello moderno rappresentato dal Leviathan di Hobbes, che ne decreta l'interdizione, ma introduce una scissione - e con questa la possibilità della guerra civile - all'interno stesso del concetto di popolo.

Luca Rastello - La guerra in casa  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at March 14, 2019
Luca Rastello - La guerra in casa

Luca Rastello - La guerra in casa
Italian | 2019 | 260 pages | ASIN: B07PDBGVC4 | EPUB | 1 MB

La guerra in casa non racconta la guerra nella ex-Jugoslavia, ma il suo rapporto con noi, vicini e distratti. Con una struttura inedita in cui le due anime di Luca Rastello, quella dello scrittore e quella del giornalista, erano ancora divise ma si integravano a vicenda, il libro ha imposto fin dal 1998 il confronto con un conflitto ancora invisibile. Il cecchino, carnefice per eccellenza, che prova a ricominciare a vivere in Italia. L'incubo di Izmet, prelevato dalla polizia di stato un giorno qualsiasi e massacrato perché musulmano. La storia di Sead e Esad, fratelli nemici, e quello che hanno visto nei campi di sterminio. Ma anche l'accoglienza a Torino di centinaia di profughi e il coinvolgimento, spesso casuale, di persone comuni. La forza e l'attualità del libro sta proprio in questo doppio punto di vista: Torino e gli infiniti luoghi del conflitto armato «là», che si trasforma in un altro conflitto privato, «qui». Le storie di esuli e volontari, e la grottesca epopea di generali e soldati delle Nazioni Unite, scomode e stridenti con l'ideologia umanitaria che Rastello denuncia.

Imma Vitelli - La guerra di Nina  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 29, 2021
Imma Vitelli - La guerra di Nina

Imma Vitelli - La guerra di Nina
Italiano | 2021 | 312 pages | ISBN: 8830454311 | EPUB | 0,5 MB

Nell'estate del 2013, mentre nella vicina Siria il tam tam della guerra vuole imminente la caduta del dittatore Bashar al Assad, a Beirut una giovane e spericolata reporter italiana conosce un noto fotografo di guerra siriano con un orribile segreto alle spalle. Tra Nina e Omar nasce un amore avvolgente e totalitario, tale da spingere lui a lasciarsi convincere a ritornare nella sua Aleppo portandola con sé. E lì, mentre Omar cerca di immortalare con la sua macchina fotografica il dramma di un popolo che ha sete di libertà, Nina avrà modo di incontrare personaggi intensi e straordinari, come Khaled, che lotta per i diritti civili e la libertà contro quelle forze governative che gli hanno ammazzato il fratello durante una manifestazione pacifica; Amal, una bellissima donna laica, indipendente e anche un po' scabrosa per il contesto islamico; Walid, un ragazzo di tredici anni il cui unico desiderio è farsi saltare in aria per vendicare la morte del padre..

Margaret MacMillan - War. Come la guerra ha plasmato gli uomini  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at May 4, 2021
Margaret MacMillan - War. Come la guerra ha plasmato gli uomini

Margaret MacMillan - War. Come la guerra ha plasmato gli uomini
Italiano | 2021 | 360 pages | ISBN: 8817157295 | EPUB | 11,9 MB

«La guerra non è un'aberrazione, un evento da dimenticare il più in fretta possibile. Né è semplicemente assenza di pace, ossia di normalità». Molti di noi hanno l'impressione che, dalla fine della Seconda guerra mondiale a oggi, il mondo abbia vissuto un lungo periodo di pace pressoché ininterrotta. Eppure, in quei decenni non c'è stato un solo momento in cui, in qualche angolo della Terra, non si sia combattuto. La verità è che la guerra ci accompagna sin dai primordi della storia e può essere definita come la più organizzata di tutte le attività umane. Ha plasmato istituzioni, valori, idee, lingue. Ha influenzato l'economia, la scienza, il progresso tecnologico e la ricerca medica. Ha ispirato, nel bene e nel male, poeti, scrittori, drammaturgi, musicisti, pittori e registi. Senza i conflitti armati non avremmo conosciuto la penicillina, l'emancipazione femminile, i radar o i missili..